Le Canarie sono un paradiso fiscale? Scopriamo la verità!

avvocato comprare casa las palmas canarie tenerife fuerteventura lanzarote

Francesco J. De Liso

Abogado – Asesor Fiscal

Le Isole Canarie, situate nell’Oceano Atlantico al largo delle coste africane, sono parte dell’arcipelago spagnolo famoso non solo per il suo clima temperato e le sue incantevoli spiagge, ma anche per una struttura fiscale particolarmente discussa. Beneficiando di un regime fiscale speciale, queste isole sono spesso etichettate come un “paradiso fiscale” nel cuore dell’Europa

commercialista italiano aprire società tenerife

Ma che significato preciso assume tale etichetta nelle Canarie? 

Il presente articolo si propone di esaminare approfonditamente la normativa fiscale delle Canarie, mettendola a confronto con quella della Spagna continentale e di altri noti paradisi fiscali. Scruteremo le leggi che attribuiscono alle isole questo status controvertito, esaminando sia le critiche sia le giustificazioni della sua esistenza.

Indagheremo gli effetti economici e sociali derivanti, arricchendo l’analisi con interviste a esperti e un’approfondita disamina dei fatti. Quest’indagine mira a fornire una risposta chiara e completa alla questione: le Canarie sono realmente un paradiso fiscale?

Cosa Dice la Legge?

Le Isole Canarie godono di un regime fiscale unico in Europa grazie al Régimen Económico y Fiscal de Canarias (REF), che stabilisce condizioni fiscali particolari per le imprese e gli individui residenti sull’arcipelago. Questo regime è stato originariamente progettato per compensare le difficoltà economiche derivanti dall’isolamento geografico delle isole e per promuovere lo sviluppo economico locale.

Fondamenti del REF

Il REF include una serie di agevolazioni fiscali che differenziano significativamente le Canarie dal resto della Spagna e dell’Unione Europea. Tra queste troviamo:

  1. Imposta sulle Società Ridotta: Le aziende che operano nelle Canarie e che aderiscono al REF possono beneficiare di un’imposta sulle società notevolmente inferiore rispetto al resto della Spagna. Mentre la normale aliquota dell’imposta sulle società in Spagna si aggira intorno al 23%, nelle Canarie può scendere fino al 4% per le imprese che soddisfano certi criteri prestabiliti.
  1. IVA Ridotta: Le Canarie non applicano l’IVA (Imposta sul Valore Aggiunto) come nel resto dell’Europa, ma utilizzano una tassa locale chiamata IGIC (Impuesto General Indirecto Canario), la quale ha un’aliquota generale molto più bassa rispetto all’IVA applicata nella Spagna continentale. Questo stimola il consumo interno e attira investimenti da parte di aziende esterne.
  1. RIC e DIC: Strumenti fiscali come la Riserva per gli Investimenti alle Canarie e le Deduzioni per gli Investimenti alle Canarie

Queste particolarità legislative non solo incentivano il business locale ma attraggono anche investitori internazionali alla ricerca di un contesto fiscale favorevole. Le implicazioni di tali misure sono ampie e variano dal rafforzamento dell’economia locale all’attrazione di capitali esterni, alimentando il dibattito su se tali incentivi costituiscano una forma equa di competizione all’interno dell’Unione Europea.

Impatti Economici e Sociali

Le leggi fiscali specifiche delle Isole Canarie, soprattutto quelle legate al Régimen Económico y Fiscal de Canarias (REF), hanno profonde implicazioni economiche e sociali sulla regione. Non solo influenzano la dinamica delle aziende locali e straniere, ma hanno anche un effetto tangibile sul quotidiano vivere dei residenti.

Impatti Economici

  1. Incremento degli Investimenti: Il regime fiscale del REF rende le Canarie un luogo attraente per gli investimenti stranieri. Aziende da vari settori sono attratte da vantaggi come un’imposta sulle società inferiore e le ridotte aliquote IGIC. Questo porta a una maggiore quantità di investimenti diretti esteri, contribuendo alla diversificazione economica delle isole e alla creazione di nuovi posti di lavoro.
  1. Sviluppo di Settori Chiave: Certi settori, come il turismo, l’agricoltura, e l’energia rinnovabile, beneficiano particolarmente delle politiche fiscali favorevoli. Questo stimola lo sviluppo locale e incoraggia l’innovazione, contribuendo al miglioramento delle infrastrutture e alla modernizzazione economica.
  1. Effetti di Ricaduta Economici: L’incremento degli investimenti e la crescita dei settori chiave generano una serie di effetti di ricaduta sull’economia locale, migliorendo l’offerta di beni e servizi e stimolando ulteriormente l’attività economica interna.

Impatti Sociali

  1. Aumento del Livello di Vita: L’attrazione di nuove imprese e l’espansione economica tendono a migliorare il livello di vita dei residenti. I nuovi posti di lavoro e le maggiori opportunità economiche possono tradursi in una maggiore stabilità finanziaria per molte famiglie, nonostante ciò possa variare significativamente in base alla distribuzione delle opportunità e delle risorse.
  1. Disuguaglianze Regionali: Benché il REF apporti molti benefici, può anche accentuare le disuguaglianze regionali all’interno delle isole, con alcune aree che sperimentano crescita e sviluppo significativi mentre altre rimangono indietro. Questo scenario richiede politiche mirate per assicurare che i benefici economici si distribuiscano equamente tra tutte le comunità locali.
  1. Tensioni e Pressioni su Risorse e Infrastrutture: L’incremento demografico e economico può mettere sotto pressione le risorse locali, compresi l’acqua, l’energia e le infrastrutture di trasporto. Queste pressioni possono richiedere investimenti significativi in gestione e sviluppo sostenibile per assicurare che la crescita economica non comprometta la qualità della vita o l’ambiente delle Canarie.
canarie paradiso fiscale

 “Il sistema fiscale agevolato delle Canarie non è solo un vantaggio fiscale, ma un ponte verso nuovi orizzonti di crescita e sviluppo internazionale.”

José Bruno Ramírez Cubas

Abogado - Asesor Fiscal, Fiscal Tax Canarie

Prospettive e Opinioni sulla Classificazione delle Canarie come Paradiso Fiscale

La classificazione delle Isole Canarie come paradiso fiscale è un tema complesso che suscita diverse opinioni nel campo economico, politico e etico. Per offrire un’analisi equilibrata, è fondamentale considerare multiple prospettive provenienti da vari esperti in materia.

Opinioni degli Esperti di Economia

1) Pro: Stimolo Economico

Alcuni economisti enfatizzano che il regime fiscale delle Canarie ha giocato un ruolo cruciale nello stimolare l’economia locale. Sostengono che senza tali incentivi fiscali, le isole avrebbero potuto subire gravi svantaggi economici a causa della loro posizione geografica isolata. Questi sgravi fiscali hanno attirato investimenti che altrimenti non sarebbero stati possibili, favorendo la creazione di posti di lavoro e migliorando il PIL locale.

2) Contro: Distorsione del Mercato

D’altra parte, alcuni critici argomentano che tali agevolazioni fiscali creano distorsioni nel mercato comune europeo, permettendo alle Canarie di competere in maniera sleale. Ritengono che tali politiche possano incentivare pratiche di ottimizzazione fiscale che minano l’equità e la coesione fiscale nell’Unione Europea.

Opinioni degli Esperti di Politica Fiscale Canaria

  1. Pro: Necessità di Differenziazione Regionale

– Gli esperti in politica fiscale spesso osservano che l’approccio di differenziazione fiscale per regioni ultraperiferiche come le Canarie è cruciale per compensare le loro unique svantaggi geografici ed economici. Sostengono che senza queste misure, le Canarie non sarebbero in grado di competere su un piano di parità con altre regioni più centrali.

  1. Contro: Rischi di Evasione Fiscale

– Vi è però la preoccupazione che tali regimi possano facilitare l’evasione fiscale e l’accumulo di ricchezza non tassata, alimentando l’inequità globale e compromettendo gli standard etici necessari per un’amministrazione trasparente e responsabile.

Opinioni degli Esperti di Etica

  1. Pro: Promozione dello Sviluppo Sociale

– Da una prospettiva etica, alcuni sostengono che la promozione di politiche fiscali favorevoli è giustificabile se contribuiscono in modo significativo allo sviluppo economico e sociale del territorio in questione, andando a beneficio della popolazione locale attraverso miglioramenti nei servizi pubblici e nelle infrastrutture.

  1. Contro: Preoccupazioni Morali

– Altri critici, però, ritengono che l’etichetta di “paradiso fiscale” porti con sé connotazioni negative di ingiustizia sociale e morale, in quanto queste politiche possono favorire le grandi imprese a scapito delle piccole e medie imprese e del cittadino medio.

Se stai pensando di aprire o trasferire la tua posizione fiscale scopri tutti i nostri Servizi Fiscali alle Isole Canarie.

0
Would love your thoughts, please comment.x
× Posso aiutarti?